Scene di nudo

Annette Kellerman era già apparsa in diversi film porno anteriori al 1912, oggi dispersi.  Non si sa se abbia girato scene di nudo in questi film porno. Un paio di suoi film del 1910, considerati dispersi sono stati riscoperti in Australia.            In diverse pellicole del periodo muto e dell’inizio del sonoro si possono vedere donne in scene di nudo raffigurate in un contesto storico o religioso.

Uno di questi film è stato l’anticlericale Hypocrites (1915), diretto da Lois Weber, che conteneva diverse sequenze con un nudo di Margaret Edwards che apparve nella scena (non menzionata) nel ruolo di un’apparizione spettrale raffigurante la Verità.

Le sue scene di nudo sono state create utilizzando una innovativa (nel 1915) sequenze ripresa in doppia esposizione che la faceva apparire come uno spirito semi-trasparente.

Nel 1917, Fox ha prodotto il sontuoso Cleopatra in cui Theda Bara ha indossato un certo numero di abiti osés.

Nell  Shipman è apparso nudo nel film porno canadese Ritorno al Paradiso Terrestre (1919) .

La Fox ha prodotto La regina di Saba nel 1921 interpretato da Betty Blythe, che ha mostrato una ampia nudità anche indossando 28 diversi costumi diafani.

Is your Daughter safe? (1927) è stato uno dei primi film di sfruttamento che contenevano immagini di nudo. Una raccolta di documentari medici e stock footages di scene di nudo risalenti al 1900, è stato presentato come un film educativo sui pericoli delle malattie veneree, della tratta delle bianche, e della prostituzione.